Pompei, rinvenuta tomba sannitica

Pompei è stata, non molto tempo fa, nuovamente teatro di un’importante scoperta archeologica. Gli archeologi del Centre Jean Bérard (un importante centro di ricerca archeologia – con base operativa a Napoli -, che si occupa di campagne di scavo nel territorio magnogreco e siculo) hanno portato alla luce una tomba, ascrivibile al IV secolo a.C.

Come ha affermato Massimo Osanna – responsabile della Soprintendenza di Pompei, Ercolano e Stabia – “Pompei continua ad essere fonte inesauribile di scoperte scientifiche ed è una città ancora viva, non solo da salvaguardare, ma da indagare e studiare. Il ritrovamento di questa tomba ci consente di indagare un periodo poco noto della storia della città, proprio a causa degli scarsi rinvenimenti.“
Continua a leggere

Giovanna Battaglino

About Giovanna Battaglino

Mi divido tra Amorosi (Bn) Napoli e Salerno. Laureata in filologia classica, presso l’ateneo federiciano, attualmente sono dottoranda di ricerca presso l’Università di Salerno e Presidente della \”Associazione Storica della Valle Telesina\”. Amo ciò che studio ed amo insegnarlo. Amo leggere, perchè “dà senso alla vita (A. Tabucchi)”.